PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: iTek TITAN 05 Advanced - Descrizione Prodotto - L'interno

Indice
RECENSIONE: iTek TITAN 05 Advanced
Caratteristiche Tecniche
Descrizione Prodotto - L'esterno
Descrizione Prodotto - L'interno
Conclusioni

Spogliato delle paratie, il Titan 05 Advanced mostra uno scheletro decisamente "pieno" nonostante l'ampio spazio interno, privo di ostruzioni eventualmente riscontrabili in case con gabbie per HDD montate sulla parte frontale. Sotto questo aspetto anche la scelta di supporti minimali per i lettori ottici risulta azzeccata, sebbene l'utilizzo di questi ultimi sia ormai sempre più raro nei computer moderni. 

Lo shroud che copre l'alimentatore è collegato alla struttura retrostante tramite rivetti, scelta non ideale specialmente per quanto riguarda il modding: infatti, a parte alcuni fori vicini alla motherboard tray, non vi sono né parti removibili per far spazio a radiatori più spessi né fori dedicati al passaggio dei cavi di alimentazione per schede grafiche. Inoltre, a differenza di alcuni prodotti della concorrenza, mancano alloggiamenti per drive da 2.5" al di sopra della suddetta copertura; tuttavia ne è presente uno sul retro della piastra di supporto della scheda madre ed altri due punti di montaggio sono stati ricavati sul lato in vista della tray; inoltre, in caso si voglia esagerare, è possibile posizionare sullo shroud un altro paio di SSD tramite velcro, dato che le unità a stato solido non necessitano di smorzamento delle vibrazioni, vista la presenza di fori passacavi.

11 thumb30012 thumb300

Ben predisposto per il cable management, presenta vari punti di aggancio per le fascette e ben sei fori passacavi laterali più due superiori e tre inferiori, seppur privi di occhielli in gomma.

Sul trop troviamo una parte rialzata dedicata all'installazione di due ventole fino a 140mm o, da specifica del produttore, di radiatori da 240mm. Dato che l'apertura è più lunga sul retro, probabilmente è possibile montare anche AIO da 280mm agendo sul posizionamento delle ventole; purtroppo non abbiamo potuto testare questa particolare configurazione non avendo a disposizione un radiatore delle suddette dimensioni.

14 thumb600

Passiamo ad uno dei punti forti del case: l'illuminazione RGB. Sulla parte frontale infatti troviamo due ventole RGB preinstallate dotate di 18 LED l'una, per fornire un'illuminazione più brillante ed uniforme alle pale ed all'interno del case stesso; esse si collegano direttamente al controller tramite dei connettori a 6 pin proprietari e, tramite gli switch posti nella zona I/O, sono controllabili in tre velocità e 7 diversi colori. Il controller, alimentato tramite molex, è dotato di sei connettori per ventole e due per strisce LED RGB.

13 thumb30015 thumb300

Per quanto riguarda lo storage, sul retro della tray della motherboard troviamo il già citato alloggiamento per drive da 2.5" mentre in basso, rivettata sulla cover dell'alimentatore, troviamo la gabbia per gli HDD da 3.5". I supporti sono in plastica abbastanza robusta e permettono un'installazione tool-less degli hard disk.

16 thumb30017 thumb300

Guardando in maggior dettaglio la parte anteriore del case troviamo i due slot per drive da 2.5" e i due da 5.25" per lettori ottici o vaschette per impianti a liquido compatibili, in versione "ridotta" per occupare meno spazio e non rovinare l'estetica del Titan. Inoltre le due ventole RGB preinstallate possono essere sostituite da modelli da 140mm.

18 thumb600

La tray della scheda madre è dotata di un ampio foro per facilitare l'installazione di dissipatori aftermarket e che, nonostante l'estensione, non compromette la rigidità del supporto stesso. Sul retro troviamo infine la già citata ventola non RGB da 120mm e gli slot di espansione PCIe che, purtroppo, non sono tool-less.

Nel complesso, anche grazie all'ampio spazio di manovra, l'installazione delle componenti all'interno del Titan 05 Advanced è molto semplice, considerando anche la presenza della cover dell'alimentatore e dei numerosi fori passacavi e agganci per fascette. La cover potrebbe tuttavia risultare troppo lunga nel caso si vogliano installare radiatori per impianti custom sulla parte frontale, solitamente più spessi di quelli dei più comuni all in one.

19 thumb30020 thumb300

Ma passiamo ora alle conclusioni.



Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies e su come eliminarli, visualizza la nostra politica sulla Privacy.

Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk