PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: Raijintek Metis - Descrizione Prodotto - L'interno

Indice
RECENSIONE: Raijintek Metis
Caratteristiche tecniche
Descrizione Prodotto - L'esterno
Descrizione Prodotto - L'interno
Conclusioni

L'interno del Metis è, per ovvie ragioni, molto semplice ed aperto, c'è poco da discutere. Data l'estrema compattezza lo spazio è appena necessario ad ospitare i componenti e ad effettuare un minimo di cable management. Per questo motivo è pressoché obbligata la scelta di un alimentatore modulare.

I cavi dell' I/O frontale sono fortunatamente neri e della giusta lunghezza, tuttavia la rigidità di quello USB 3.0 potrebbe portare a qualche fastidio durante il montaggio. Un foro quadrato è stato ricavato sulla motherboard tray, per facilitare il montaggio dei dissipatori.

13 thumb30014 thumb300

Entrando più nel dettaglio della parte interna posteriore, troviamo, dall'altro verso il basso, l'alloggiamento per l'HDD da 3,5",  gli slot di espansione adiacenti alla prolunga di alimentazione, la ventola da 120mm e gli alloggiamenti dedicati ai drive da 2,5". La prolunga è stata intelligentemente bloccata sul pannello posteriore tramite un gancio metallico ricavato dal supporto per l'HDD e da un blocco rimovibile in plastica (purtroppo bianca) nella porzione più vicina all'alimentatore stesso. I sistemi di montaggio per HDD ed SSD purtroppo non sono tool-less e vi è la possibilità che un'eventuale daughterboard dedicata all'alimentazione, come presente su alcune schede madri Mini-ITX dedicate all'overclock, blocchi l'accesso allo slot da 2,5" più vicino alla scheda madre stessa.

15 thumb30016 thumb300

Ricavare un bay da 3,5" non è facile in un case come il Metis, tuttavia come già detto ne troviamo uno sul pannello superiore; si può anche notare il gancio dedicato al supporto della prolunga di alimentazione.

La finestra sulla paratia è bloccata da quattro bulloni ed è facilmente removibile per consentirne la sostituzione in caso di modding o, più semplicemente, per una pulizia completa della stessa. Il materiale utilizzato non è particolarmente resistente ai graffi, quindi raccomandiamo cautela nel maneggiare il case onde evitare che le unghie possano rovinare l'acrilico.

17 thumb30018 thumb300

Per mancanza di disponibilità di alcuni componenti compatibili in redazione, purtroppo non è stato possibile montare una scheda video ed un dissipatore all'interno del Metis. La scheda madre e soprattutto l'alimentatore danno tuttavia una buona impressione di quale sia lo spazio interno effettivo, con tutte le limitazioni del caso.

Seppur modulare, un alimentatore ATX potrebbe risultare difficile da gestire in un case così piccolo, dato che come si può notare esso blocca anche alcune porte SATA in caso esse siano ruotate di 90°. Il foro sulla motherboard tray risulta pensato male ed è decisamente da rivedere, dato che impedisce l'accesso sia a due dei quattro fori di montaggio per i dissipatori sia ad un eventuale SSD M.2. Il posizionamento degli slot dedicati agli SSD ci porta, inoltre, a consigliare dissipatori di dimensioni ridotte sia in altezza che in larghezza onde evitare rischi di interferenza una volta montati.

19 thumb30020 thumb300

Nel complesso l'installazione risulta poco adatta ad un novizio e può portare qualche magagna anche ad un utente più preparato. I problemi sopra citati e la relativa mancanza di punti per il cable management possono porre una sfida all'acquirente, ma il risultato esterno finale è decisamente convincente. Passiamo ora alle conclusioni, in cui analizzeremo anche alcuni accorgimenti possibili per facilitare l'installazione dei componenti ed aggirare alcuni limiti di design interno del case.

21 thumb600



Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies e su come eliminarli, visualizza la nostra politica sulla Privacy.

Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk