PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: EIZO Foris FS2735 - Calibrazione

Indice
RECENSIONE: EIZO Foris FS2735
Caratteristiche Tecniche
Descrizione Prodotto
Test - 1/2
Test - 2/2
Calibrazione
Menu OSD
G-Ignition
Conclusioni

Quando acquistiamo un monitor la prima cosa da fare una volta estratto dalla confezione dovrebbe essere quella di calibrarlo. Però non tutti hanno a disposizione gli strumenti per poterlo fare, e quindi è importante che il setting Out of the box, ovvero i parametri di fabbrica del produttore, siano già più che validi.

Abbiamo così deciso di testare lo schermo anche da questo punto di vista, e utilizzando sempre il nostro Spyder 5 Elite abbiamo eseguito un test di calibrazione.

 

Di seguito sono presenti una serie di fotografie che mettono in mostra le differenze ottenute dalla calibrazione dello schermo in esame. A sinistra trovate tutte le immagini Pre calibrazione, mentre a destra tutte quelle post. Ringraziamo in particolare Christopher Greco, fotografo nonchè nostra figura dello staff, per averci passato alcuni dei suoi scatti che abbiamo utilizzato proprio per questi test. Gli scatti in questione sono dalla terza immagine in poi, poichè  per la prima abbiamo usata quella fornita dal Software DataColor, mentre la seconda e la terza sono state realizzate con software di grafica.



Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies e su come eliminarli, visualizza la nostra politica sulla Privacy.

Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk