PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: Thermaltake Smart Pro RGB 650W - Descrizione Prodotto

Indice
RECENSIONE: Thermaltake Smart Pro RGB 650W
Caratteristiche Tecniche
Descrizione Prodotto
Test - Stabilità delle linee
Test - Efficienza
Conclusioni

Il PSU viene venduto in una confezione che ricalca i classici colori Thermaltake, ovvero il rosso ed il nero. Sulla sua parte anteriore troviamo una foto del prodotto, nonchè vari loghi che ne indicano le Features, come la presenza della tecnologia RGB e una garanzia che raggiunge ben i 7 anni. Posteriormente alla scatola, invece, troviamo delle slide che mostrano alcune specifiche del prodotto dal punto di vista elettronico, come ad esempio una stabilità dei rail garantita nel range +/- 3%.

    

Nel bundle del prodotto troviamo, oltre al cablaggio modulare e alla power cord, anche un sacchetto in cordura per il trasporto dei cavi, delle fascette in nylon e 4 viti per il montaggio.

Il PSU vanta un design completamente modulare, mettendo così in mostra sulla sua faccia anteriore tutte le connessioni per il cablaggio. Laterlamente troviamo una serigrafia riportante il nome del prodotto, dove le lettere RGB sono realizzate con i tre colori primari, sotto la quale spiccano delle fessure destinate a garantire una miglior aerazione interna delle circuiterie. Stesso compito svolto anche dalla griglia presente sul pannello posteriore, dove prendono posto anche la presa per l' inserimento della Power Cord e tre interruttori. Uno permette di accendere e spegnere il PSU, un' altro invece di abilitare la tecnologia Smart Zero Fan, che blocca la rotazione della ventola fino al raggiungimento di una temperatura prestabilità così da ridurre le emissioni acustiche, e l' ultimo interruttore, invece, è stato inserito per consentire il cambio colore dei LED del prodotto.

   

   

Sulla parte superiore dell' alimentatore troviamo un' etichetta riepilogante alcune specifiche del prodotto, mentre il ventre mette in mostra la ventola da 14cm che è davvero molto luminosa.

   

Il cablaggio è dotato di un numero di connessioni allineate alla potenza del prodotto, e la disposizione dei connettori è la classica, con i 4 PIN Molex che rimangono su cavi dedicati senza mischiarsi con quelli Sata. Valida l' assenza della cordura, poichè presente uno sleeving in gomma, molto più pulito ed esteticamente premiante.

Attraverso la rimozione di qualche vite è possibile accedere all' interno del PSU, operazione che vi ricordiamo ne invalida la garanzia, e quindi da non ripetere sui vostri prodotti.

Una volta aperto ci troviamo di fronte alla ventola Riing da 14cm, dove si nota chiaramente la presenza della striscia Led RGB. Parlando invece di elettronica troviamo una componentistica di livello, dove circuiterie digitali vengono dissipate da Sink in metallo di colore nero. Interessante la presenza di condensatori sul PCB dove sono innestati i connettori del cablaggio, caratteristica che dovrebbe garantire una maggior stabilità delle tensioni erogate dal PSU, specialmente nei passaggi tra bassi ed alti carichi.

   

   



Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies e su come eliminarli, visualizza la nostra politica sulla Privacy.

Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk