PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: Apacer Blade Fire DDR4 LED Gaming Memory - Test Overclock

Indice
RECENSIONE: Apacer Blade Fire DDR4 LED Gaming Memory
Descrizione Prodotto
Caratteristiche Tecniche
Metodologia e Piattaforma di Test
1° parte di Test - Aida64 Extreme
2° parte di Test - Sandra lite
Test Overclock
Conclusioni

 Per testare le Apacer Blade in overclock abbiamo diviso le prove in quattro parti. Nella prima abbiamo verificato la minima tensione necessaria per tenere stabili le memorie con il profilo XMP della casa, mentre nelle altre siamo andati a cercare la massima frequenza con i timing più tirati possibili con tre differenti tensioni, e nello specifico:

- 1,35v la tensione con cui sono programmati la maggior parte dei profili XMP.

- 1,45v una tensione leggermente fuori specifica.

- 1,65v altamente fuori specifica, tensione da usare solo per brevi benchmark poichè si rischia seriamente di danneggiare il memory controller ed i moduli stessi.

Ed ora vediamo i risultati nei seguenti screens, partendo dalla minima tensione stabile per il profilo XMP che si è attestata a 1,27V, valore davvero interessante e di buon auspicio per i test successivi.

xmp min volt thumb

Purtroppo a causa di un problema in redazione, abbiamo perso sia la CPU che la mainboard usata fino ad'ora, per cui abbiamo dovuto sostituire i componenti con un processore I3 6320, dotato tra l'altro di un memory controller migliore rispetto al 6700k usato in precedenza, ed una Asus Maximus Gene VIII. Ma procediamo con i test, riportando la tensione a 1,35v, siamo riuscita a raggiungere i 3466MHZ, mantenendo i timing di default e abbassando il command rate a 1. Sicuramente un ottimo risultato che ci fa ben sperare per le altre prove.

3466 1,35v thumb

Alzando la tensione a 1,45v con quattro moduli installati, non riuscivamo ad eseguire un boot stabile, per cui abbiamo preferito proseguire con soli due stick installati. Con questa configurazione, rilassando di uno step i timing primari, siamo riusciti a trovare la stabilità alla frequenza di 3600MHZ.

3600 1,45v thumb

Purtroppo, anche alzando la tensione a 1,65v non siamo riusciti in nessun modo a fare il boot nell'OS oltre la soglia trovata in precedenza. Davvero non abbiamo capito il motivo di questo blocco, molto probabilmente ci sarebbe voluto un tweaking maggiore e non consono alla maggiorparte dell'utenza, oppure, più semplicemente, i samples in nostro possesso erano più "sfortunati" di altri.



Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies e su come eliminarli, visualizza la nostra politica sulla Privacy.

Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk