PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: MSI X370 Gaming Pro Carbon - Caratteristiche Tecniche Mainboard

Indice
RECENSIONE: MSI X370 Gaming Pro Carbon
Specifiche e Connessioni Piattaforma AMD AM4
Caratteristiche Tecniche Mainboard
Descrizione Mainboard - 1/2
Descrizione Mainboard - 2/2
Descrizione Bios
Descrizione Software MSI
Piattaforma e Metodologia di Test
Test - CinebenchR15, Frybench
Test - Compressione, Estrazione
Test - Video Encoding
Test - Gestione Memoria
Test - Benchmark 3D Sintetici
Test - Gaming
Test - Gestione SATA III e USB 3
Test - Overclock
Conclusioni

Qui sotto potete trovare le caratteristiche tecniche della scheda in esame.

 

La MSI X370 Gaming Pro Carbon è una proposta in formato ATX dotata, come già accennato in precedenza, del chipset X370. Essendo equipaggiata del nuovo socket AMD è compatibile con tutti i processori Ryzen e le APU di settima generazione. Andando ad analizare il comparto Ram troviamo quattro Slot DDR4 che offrono il supporto fino a 64GB di memoria, che come da consuetudine si può spingere fino a 2400MHz con le APU Bristol Ridge e ben oltre i 3200MHz qualora si installi un processore Ryzen. In base all' unità di calcolo installata troviamo differenze anche sulla configurazione degli Slot PCI Express, che su Ryzen lavorano a x16 in modalità Single VGA e x8 + x8 con doppio scheda grafica, banda che scende a x8 in singola scheda per le APU di settima generazione. Troviamo inoltre un terzo Slot PCI Express x16, funzionante sempre a x4, e tre Slot PCI Express 2.0 x1. Come facilmente intuibile dalla configurazione PCI Express, la MainBoard offre il supporto ai sistemi grafici a più vie, raggiungendo l' apice con Ryzen che può sfruttare sistemi Crossfire 3-way ed nVidia SLi 2-way. Per quanto riguarda la IGP delle APU, MSI ha dotato la sua proposta di due uscite video, una HDMI 1.4 ed una DVI-D. L' audio è affidato ad un controller Realtek a 7.1 canali di ultima generazione, l' ALC1220. Un controller recente è stato adottato anche per la Lan, vista la presenza dell' Intel I211AT. Parlando di Storage troviamo fin da subito una specifica molto interessante, ovvero la presenza di un controller aggiuntivo, così da offrire maggiori connessioni. A quelli del X370 e del processore, infatti, si affianca un ASMedia ASM2142 che offre due connessioni 3.1 Gen2 supplementari sul backpanel attraverso una porta Type-A ed una Type-C. Sul pannello I/O si aggiungono anche le quattro connessioni USB 3.1 Gen1 offerte dalla CPU e le due USB 2.0 Type-A gestite dal X370. Quest' ultimo, inoltre, mette a disposizione anche quattro porte USB 3.1 Gen1 e quattro porte USB 2.0 tutte tramite connettori interni. Sul fronte Sata/PCI/M.2 troviamo il pieno sfruttamento del X370, vista la presenza di sei porte Sata III e di uno Slot M.2, che condivide le linee con la Porta Sata numero 3 (Sata3) e con lo Slot PCI Express PCI_E6, disabilitandoli qualora venga inserita una periferica M.2 e viceversa. Infine troviamo anche uno Slot M.2 gestito direttamente dal processore, operante a x4 nel caso di CPU Ryzen, banda che scende a x2 qualora invece si optasse per un' APU.



Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies e su come eliminarli, visualizza la nostra politica sulla Privacy.

Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk