PcBrain

Banner

Articoli

E-mail Stampa PDF

MSI presenta la sua nuova lineup di schede madri GAMING per i processori Skylake

Oggi, 5 agosto, è la data ufficiale del rilascio dei nuovi processori Intel Skylake, basati sull'architettura Core di sesta generazione e su un processo produttivo a 14 nanometri FinFET. Per l'occasione MSI ha svelato le sue nuove schedre madri GAMING basate su chipset Z170, con supporto al nuovo socket LGA1151 e alle memorie DDR4.
Di recente il PC gaming è entrato in una nuova era d'oro, in cui si conferma essere la prima piattaforma da gioco nell'ambito degli incassi nonostante il costante declino delle vendite di desktop che caratterizza il mercato negli ultimi anni. Infatti il gaming su PC non ha fatto altro che crescere in tempi recenti, anche grazie alla diffusione di giochi di massa come i MOBA e gli MMO e al maggiore interesse dei giocatori nell'ambito degli e-sport.

1MSIZ170

È per questo che MSI ha deciso di concentrarsi sulla categoria dei giocatori appunto, dedicando loro intere serie di schede madri dotate di feature che strizzano l'occhio a molti, appassionati o meno. Ovviamente non tutti hanno le stesse disponibilità economiche o la stessa necessità di caratteristiche speciali, quindi la lineup si dividerà in tre serie, ovvero Enthusiast, Performance ed Arsenal Gaming.

2MSIZ170

Analizziamo allora cosa MSI ha da offrirci con le sue nuove schede madri.

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Agosto 2015 09:15 Leggi tutto...
E-mail Stampa PDF

Bitfenix Pandora Window: Verso nuovi orizzonti

Siamo ormai abituati a vedere brand che si sfidano a colpi di novità per far prevalere le loro soluzioni su quelle dei competitor. Questo non può che far bene all' utenza, visto l' elevata concorrenza che si viene a generare ed il continuo progresso a cui è sottoposto il settore IT. Una delle società che meglio riesce in questo continuo sviluppo è Btifenix. Il produttore taiwanese, partito con la commercializzazione di case e arrivato oggi a vantare un catalogo arricchito anche da PSU e accessori per l' assemblaggio e modding, è una delle società che meglio è riuscita a venire incontro alle esigenze del pubblico, facendo diventare un must del settore alcune delle tecnologie che per prima ha introdotto sulle sue proposte. Dopo quasi 5 anni dalla sua fondazione il brand riesce ancora a far parlare di se come agli albori, e quest oggi lo fa grazie a uno dei suoi ultimi case, il Bitfenix Pandora Window. Questa nuova proposta non va a sconvolgere gli standard a cui siamo abituati, ma va ad arricchirli di una Features davvero semplice ma altrettanto apprezzabile, la Bitfenix ICON. Cosa sarà mai? Andiamo a scoprirla insieme.

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Agosto 2015 13:33 Leggi tutto...
E-mail Stampa PDF

Corsair H100i GTX e H110i GT: AIO per tutti i gusti

Il mondo del Watercooling negli ultimi anni ha subito varie trasformazioni. Nato come sistema di raffreddamento usato principalmente per smaltire il calore prodotto dagli Overclock più intensi degli utenti Extreme, è poi diventato un obbligo imposto dalla moda per i sistemi Daily più spinti, fino ad arrivare oggi ad essere quasi un "Must Have" per qualsiasi macchina da Gaming. I vantaggi di una soluzione di raffreddamento a liquido sono molteplici, ma quelli di maggior interesse per l' utenza sono la generalmente la riduzione del rumore ed il miglioramento delle temperature di esercizio del PC. A tanti pregi, però, il Water Cooling affianca anche alcuni grandi difetti, come la manutenzione e l' assemblaggio. A differenza di un classico Cooler ad aria che si monta in 5 minuti e che necessita di una "soffiata" una volta ogni tanto, un kit di raffreddamento a liquido ci obbliga a molte più operazioni, passando per esempio al taglio dei tubi, al riempimento e alle prove di tenuta durante l' installazione, e arrivando allo svuotamento dell' impianto e alla pulizia di ogni suo singolo componente per quanto riguarda la manutenzione, con tuttii i disagi provocati dall' impossibilità di usare nel frattempo il PC.

Per cercare di venire incontro agli utenti che non se la sentivano di affrontare tutti questi probemi ma che non volevano rinunciare ai vantaggi di questo mondo, alcuni Brand hanno cominciato a progettare dei Kit a liquido pronti all' uso, che, una volta comprati, si potessero montare e da subito utilizzare, con interventi di manutenzione praticamente inesistenti. Sono così nati gli All In One, sistemi che si sono diffusi a grandissima velocità e che oggi tratteremo attraverso dei campioni inviatici da Corsair. La società con sede a Freemont è stata una delle prime a credere in queste soluzioni, ottenendo un successo non indifferente e riuscendo così ad allargare sempre più il proprio catalogo. Quest oggi abbiamo il piacere di provare due delle proposte più performanti del brand, i modelli H100i GTX e H110i GT. Sarà riuscita Corsair ad inserire anche in questi kit il DNA che fino ad oggi l' ha differenziata rispetto alla concorrenza? Per scoprirlo non ci resta che proseguire nella lettura.

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Agosto 2015 10:47 Leggi tutto...
E-mail Stampa PDF

Corsair K70 RGB, Sabre RGB e MM200: Gaming Over the Top

Molte volte ci siamo trovati a rispondere ad utenti che ci chiedevano quale fosse la miglior periferica o kit da Gaming in commercio, ed ogni volta la risposta che abbiamo dato è stata: "non esiste il kit migliore, ma quello che maggiormente si adatta al tuo stile di Gamer". Infatti, ogni giocatore ha uno stile tutto suo, e di conseguenza ha richieste differenti da quelle di un' altra persona. Parlando di Mouse, per esempio, troviamo chi li preferisce bombati, chi no, chi con tanti tasti, chi con meno ecc... Stesso discorso vale per le tastiere, con Gamer che preferiscono quelle con poggia polsi e chi invece le odia. Insomma ci sarebbe da scrivere un poema in merito, ma una cosa è certa, solitamente quando si parla di periferiche di un certo livello sono sempre i soliti nomi a venire in mente, ed uno di questi è Corsair. La società americana, infatti, dopo tanti anni di permanenza nel settore delle memorie ha aperto i suoi orizzonti anche ad altri scenari del settore IT, riscuotendo un successo che forse nemmeno immaginava. Tutto questo grazie ad un catalogo sempre in continuo aggiornamento e con proposte che spaziano dalle più economiche per gli utenti capaci di scendere a compromessi alle più costose ed evolute per chi non si accontenta. Quest oggi parleremo proprio di Corsair, e nello specifico analizzeremo un Kit composto da un tappetino MM200 Extended Edition, da un Mouse Sabre Optical RGB e da una Tastiera K70 RGB edizione Cherry MX Red. Come avrete modo di vedere nel corso della review si tratta di soluzioni molto particolari, poichè, il tappetino si fa forza di misure davvero Extra Large, il mouse adotta un sensore ottico, nonostante la moda ultimamente imponga sensori Laser sempre più evoluti, e la tastiera, invece, grazie ad alcune tecnologie propietarie Corsair si impone come obbiettivo quello di farsi piacere ai Gamer non solo per le funzionalità ma anche per l' estetica. Insomma di carne al fuoco ne abbiamo davvero tanta, non ci resta che proseguire nella scoperta di queste periferiche.

Ultimo aggiornamento Venerdì 07 Agosto 2015 13:44 Leggi tutto...
E-mail Stampa PDF

In Win 904 Plus: Superlusso a 7 Stelle!!!!

Fino a qualche anno fa l' informatica basava quasi tutto sulle Performance. Era infatti prerogativa di ogni Power User assemblarsi una macchina capace di garantirgli prestazioni sufficienti per qualsiasi applicazione e gioco, anche a costo di andare a sacrificare altre caratteristiche, come per esempio l' estetica. Oggi però non è più così. I componenti recenti, infatti, hanno potenza da vendere, tanto che con un PC MainStream di oggi è possibile ottenere prestazioni che relazionate a quelle dei PC MainStream di una volta non hanno nulla a che vedere. Questo permette ai vari utenti finali di personalizzare in maniera molto più semplice le loro macchine. E' così possibile avere la piattaforma definitiva, dotata di Performance da urlo e di un senso estetico di primissimo livello, ma anche scendere a dei compromessi tutto sommato accettabili, decidendo di investire maggiormente sui componenti così da massimizzare le prestazioni, oppure accontentarsi di un PC meno performante, ma comunque capace di far girare qualsiasi applicazioni odierna, con un occhio di riguardo verso l' estetica. In Win, brand che abbiamo trattato più volte, è una di quelle società che nell' ultimo periodo è meglio riuscita nel venire incontro alle richieste degli utenti. Il catalogo del brand taiwanese, infatti, si è arricchito di proposte di tutti i gusti, riuscendo di fatto a proporre un case per ogni tipologia di utente. Quest oggi parleremo di uno chassis molto particolare, uno dei primi ad utilizzare un materiale tutto sommato innovativo per il mondo informatico, ovvero il vetro temprato. Stiamo parlando dell' In-Win 904 Plus, chassis Tower che fin da subito ci ha colpito, ma che solamente dopo un' attenta analisi si è svelato per quello che è realmente, rapendoci ancora di più. Siete curiosi anche voi di questo nuova proposta In Win? Allora non vi resta che continuare nella lettura.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Agosto 2015 17:10 Leggi tutto...

Pagina 8 di 57

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies e su come eliminarli, visualizza la nostra politica sulla Privacy.

Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk