PcBrain

Banner

Articoli

E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: Sapphire Pulse RX 560 4GD5

Sfidiamo chiunque di voi a dire che nel PC dei vostri sogni non vorreste i componenti Hardware più potenti oggi in circolazione. Questo, però, non è sempre possibile, e quindi quando non si possono spendere cifre folli dobbiamo scervellarci per assemblare un sistema il quanto più prestazionale in base al budget a disposizione. Ci troviamo così a scegliere PSU, Chassis, MainBoard, CPU e memorie, e poi ci tocca decidere quale VGA acquistare. Questo è uno dei componenti più difficile da scegliere, poichè, nonostante i produttori di CHIP siano fondamentalmente due, dobbiamo decidere il segmento in cui possiamo buttarci e a quale partner dare fiducia. Uno di quelli che da maggior tempo è presente nel segmento GAMING è senza ombra di dubbio Sapphire, società con un legame storico con AMD. E oggi siamo qui proprio per parlare di questo brand e di una delle sue proposte destinate ai gamer meno esigenti, che necessitano di una VGA sufficientemente potente per i giochi in Full HD ma allo stesso tempo economica. Si tratta della Pulse RX 560 4GD5, ovvero una VGA basata sulla AMD RX 560 ma dotata di design propietario, nonchè di frequenze leggermente incrementate così da offrire una miglior esperienza videoludica, ragion per cui è conosciuta nel web anche come Pulse RX 560 4GB OC. Ma evitiamo troppi benvenevoli, e andiamo a scoprire l' interpretazione che ha dato sapphire a questo progetto AMD. Buona lettura

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Luglio 2017 08:52 Leggi tutto...
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: Cryorig H7 Quad Lumi

Il mondo dell' informatica sta attraversando un momento molto fiorente. Sono sempre più le persone che vi si avvicinano, e di conseguenza le vendite ne beneficiano. Inoltre, non sono solamente aumentate le richieste, ma si sono anche diversificate rispetto al passato. Una volta, infatti, le Performance erano quasi tutto, mentre oggi sono diversi i fattori presi in considerazione durante la scelta dei componenti destinati a dar forma ad un computer, soprattutto se si parla di Gaming. Uno degli aspetti che non passa di sicuro inosservato è quello estetico. Per esempio abbiamo visto apparire sul mercato chassis da prima con finestre in Plexyglass, sostituite poi da quelle in vetro. Successivamente sono stati introdotti come standard i LED, in poco tempo rimpiazzati da quelli RGB, poichè si è pensato di dare all' utente la possibilità di personalizzare in toto il proprio sistema. E dall' introduzione nel settore informatico dell' illuminazione RGB si è entrati in un circolo che sembra essere senza fine. Infatti, sono pochi i produttori che non hanno ancora aperto i loro orizzonti a questa tecnologia, anche perchè sarebbe da stupidi non farlo visto che alla fine è quello che oggi chiede il mercato. PC sempre più belli ed appariscenti, infatti, è lo standard di nuova concezione, e in alcuni casi si è disposti anche a sacrificare un pelo di prestazioni piuttosto che rinunciare a queste features. Ed oggi siamo qui per presentarvi un prodotto che è la sintesi perfetta di tutto quello che abbiamo appena scritto, Il Cryorig H7 Quad Lumi. Il cooler in questione, nato dall' evoluzione del buon vecchio H7, che si posizionava alla base dei modelli Top di gamma del brand, si avvantaggia di una collaborazione con NZXT e del suo Know How in campo illuminazione RGB. Il risultato, come vedrete nelle pagine seguenti è davvero valido, anche se, ve lo anticipiamo, probabilmente farà storcere un pò il naso ai puristi delle Performance estreme. Buona lettura!

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Luglio 2017 14:42 Leggi tutto...
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: AsRock Fatal1ty X370 Gaming K4

Qualche giorno fa vi avevamo parlato della AsRock Fatal1ty AB350 Gaming K4,  proposta del brand taiwanese che abbiamo considerato come un' ottima ed economica soluzione d' accesso per il sistema Ryzen, soprattutto grazie al Chip AMD B350. Questo, fratello minore del top di gamma AMD X370, vanta costi di produzione ridotti rinunciando ad alcune connessioni, senza però sacrificare le possibilità di Overclock, risultanto così ottimo per chi vuole mantenere contenuto il costo del PC senza penalizzarne eccessivamente le prestazioni, o che magari vuole investire in altro piuttosto che nella Mainboard. Questo, però, significa che non è la soluzione ottimale per chi vuole il massimo dal proprio computer senza scendere a compromessi. Per questa categorie di persone, infatti, l' attuale miglior proposta è rappresentata dal Chip AMD X370. AsRock, così, dopo averci concesso la possibilità di testare la sua B350 della serie Fatal1ty, ci ha dato in mano anche la sorella maggiore, la Fatal1ty X370 Gaming K4. Il nome praticamente identico, se non fosse per la sola sigla del chipset usato, ci fa pensare che le due schede possano condividere davvero molto. Ma sarà davvero così? Non ci resta che scoprirlo insieme. Buona lettura!

Ultimo aggiornamento Domenica 25 Giugno 2017 20:07 Leggi tutto...
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: ASUS ROG STRIX GTX1060-O6G-GAMING

Il gaming su PC, fino ad una decina di anni fa, era una cosa collegata solo gli smanettoni. Oggi, però, non è più così, e, nonostante la presenza forte del segmento Console, sono sempre di più le persone che decidono di utilizzare i Computer anche per il gioco. Questo perchè le macchine assemblabili oggi, vantando Performance davvero elevate, consentono di giocare a risoluzioni e Frame Rate migliori di quelli ottenibili con Console, nonostante l' impegno messo dai produttori di queste ultime proprio in questa direzione. Inoltre, a questo si aggiunge una visione del pubblico che ritiene il PC come uno strumento più universale della console, utilizzabile quindi sia per lavoro che per gioco, rendendo così la spesa più motivata. Per questo motivo sono diversi i brand che hanno scommesso su questo segmento, e uno di questi è ASUS. La società taiwanese, che non necessità certo di presentazioni, è infatti uno di quei produttori che per primo ha capito quanto il connubio Gaming e PC potesse avere futuro. Ne è un esempio l' introduzione nel 2006 della sua serie ROG (Repubblic of Gamer), destinata proprio ai videogiocatori. I punti di forza delle proposte appartenenti a questa famiglia sono molteplici, sia Hardware che Software, così da offrire ai suoi utilizzatori il massimo per le loro partite. Quest oggi siamo qui per parlarvi proprio di un prodotto ROG, e nello specifico di una VGA, che, nonostante la serie, si posiziona in un segmento di vendita MainStream. Stiamo infatti parlando di una nVidia GTX 1060 con Design proprietario, la ROG STRIX GTX1060 6GB OC (GTX1060-O6G-GAMING). Questa soluzione, adatta a chi è in cerca di una VGA migliore di quelle Reference Design, vanta moltissime Features ricercate dai Gamer di oggi, tra cui anche un cooler che fin dal primo impatto appare davvero imponente. Non ci resta che andare a scoprirla insieme. Buona lettura.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Luglio 2017 17:33 Leggi tutto...
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: AsRock Fatal1ty AB350 Gaming K4

Con il lancio del socket AMD AM4, e di conseguenza dei processori AMD Ryzen, la società di Sunnyvale sembrerebbe aver fatto colpo su un mercato che da tanti anni faceva riferimento solamente ad Intel. Questo è stato possibile grazie alle peculiarità delle nuove proposte AMD, capaci di abbinare performance elevate, in particolar modo in ambiente Multi Tasking, a prezzi decisamente concorrenziali. Per esempio, un processore AMD Ryzen 1600, quindi dotato di 6 core e 12 thread e con supporto all' overclock, lo si trova a prezzi di circa 200 Euro, fascia nella quale Intel riesce a commercializzare solamente la versione non overclockabile dell' i5 6600, processore Quad Core e con 4 thread. AMD ha però di contro un IPC inferiore, e quindi Performance Single Core peggiori, ma nonostante questo, visto anche la direzione presa dalle Software House sempre più impegnate nello sfruttare CPU Multicore, molte persone hanno deciso ugualmente di mandare in pensione i loro sistemi a favore di quelli di Sunnyvale. L' unico scotto da pagare per il passaggio a queste nuove configurazioni è la Mainboard, visto che, a differenza di quello che succedeva in passato, AMD questa volta è stata obbligata ad aggiornare il suo socket, visto le connessioni diverse richieste dai nuovi processori. Questo ha portato ad un' agitazione ulteriore nel settore IT, già di per se abbastanza movimentato dai nuovi processori, visto l' introduzione in commercio di molte nuove Mainboard, con i vari brand protagonisti di una "lotta" per la commercializzazione della proposta migliore. Uno dei produttori che sembrerebbe aver capito al meglio il progetto Ryzen è AsRock. La società taiwanese, infatti, ha aggiornato il suo listino con proposte che sono piaciute fin da subito, poichè capaci di abbinare estetica, molte Features richieste dal pubblico e caratteristiche che, almeno su carta, promettono di sfruttare al massimo le potenzialità dei nuovi processori. E questo vale non solo per i prodotti Enthusiast, dotati del Chipset AMD X370, ma anche per quelli subito sotto ed equipaggiati del più economico, ma non per questo meno interessante, B350. E quest' oggi siamo qui proprio per parlare di questo brand e di quest' ultimo controller AMD. Il prodotto che testeremo, infatti, è un AsRock AB350 Fatal1ty Gaming K4, soluzione che, appartenendo alla serie omonima del famoso gamer, promette il meglio per i videogiocatori. Ma sarà veramente così? Non ci resta che andare a scoprirlo insieme.

 

Ultimo aggiornamento Domenica 25 Giugno 2017 18:01 Leggi tutto...

Pagina 1 di 56

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies e su come eliminarli, visualizza la nostra politica sulla Privacy.

Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk