PcBrain

Banner

News

E-mail Stampa PDF

Cooler Master al Computex 2016

Il Computex, la più importante manifestazione mondiale dell’ICT che, a partire dal 31 maggio fino al 4 Giugno, si tiene a Taipei, rappresenta il trampolino di lancio di prodotti ed ecosistemi di Cooler Master.

Molte le sorprese e le novità per i visitatori provenienti da tutto il mondo che, come ogni anno, visiteranno lo stand per ammirare le periferiche gaming, i nuovissimi chassis, gli alimentatori ed i dissipatori ad aria ed a liquido di ultima generazione, tutti espressione dello spirito Maker di Cooler Master.

Nello stand del produttore taiwanese i visitatori avranno l’opportunità di comporre musica in un ambiente 3D, simulare un adrenalitico volo in paracadute, controllare un robotwar; sfidare un Twitch streamer giocando ad un videogame direttamente nella sua postazione, oppure potranno progettare e stampare i propri copritasti. Queste esperienze sono rese possibili grazie a sviluppatori, ingegneri, streamers e progettisti che utilizzano componenti e periferiche Cooler Master e ne condividono i principi di libertà e creatività.

MasterCase e MasterBox: tanti modi verso la modularità

 E’ ormai chiaro come il FreeForm Modular System stia tracciando delle linee guida per esprimere l’individualità delle persone, grazie alla modularità del MasterCase, MasterCase Pro e del fiore all'occhiello MasterCase Maker. Grazie alla grande modularità consentita dal telaio, un numero sempre crescente di accessori Master ed accessori MakerMade possono essere utilizzati per la personalizzazione esterna ed interna del case.

masterbox5 w thumbmasterbox5T thumb

masterbox6 thumbmasterbox lite thumb

(Da sinistra a destra, dall'alto verso il basso: Masterbox 5, Masterbox 5T, Masterbox 6 e Masterbox Lite)

MasterConcept 2.0, la nuova versione della piattaforma di innovazione di Cooler Master, ha fatto nuovi importanti passi in direzione di un case completamente modulare che non parte da una forma definita ma può variare a seconda della funzione, o delle funzioni, stabilite dal suo utilizzatore. Tutta la linea MasterBox, un trimmer case con espandibilità interna e layout flessibile, è stata invece ampliata con nuovi formati mini-tower e mid-tower e nuovi colori.

mastercase5T thumbMC maker expl thumbMC maker thumb

(Mastercase 5T, Mastercase Maker)

MC6 RF 2 thumbMC6 rightside2 thumb

(Mastercase 6)

MC pro 3 thumbMC pro 3 expl thumb

(Mastercase Pro 3) 

Decenni di innovazione anche nella line-up termica

Le soluzioni termiche di Cooler Master sono state tra le più premiate nel corso degli anni, oggi la selezione si è ampliata per rendere più semplice la scelta del dissipatore che meglio si abbina al proprio case.

Nello stesso tempo, tutte le linee sono state consolidate ed arricchite di nuove tecnologie. Le serie MasterAir di dissipatori ad aria per CPU e la gamma di pasta termica MasterGel, dispongono ora di un vero e proprio portafoglio prodotti, che spaziano da quelli entry-level fino alle versioni Pro e Maker, in cui la qualità ed il livello di personalizzazione sono superiori.

MasterAir Basic 2 V Front thumbMasterAir Basic 3 V Front thumbMasterAir Basic 4 V Front thumb

(MasterAir 2, 3 e 4)

MasterAir Pro 3 A V Front thumbMasterAir Pro 4 A V Front thumb3DVC thumb

(MasterAir Pro 3 e 4, MasterAir Maker 8)

Anche il segmento del raffreddamento a liquido si arricchisce di un nuovo modello: il dissipatore AIO MasterLiquid Pro 120, 140, 240 e 280, con un design della pompa unico per diverse esigenze dell'utente.

Master Liquid Pro Render B thumbMaster Liquid Pro 140 GA 0411 thumb

(MasterLiquid 120 e 140)

Master Liquid Pro 240 3 thumbMaster Liquid Pro 280 FA 0411 thumb

(MasterLiquid 240 e 280)

La serie MasterFan aggiunge la MasterFan Pro, design a 3 lame e profili di velocità della ventola regolabili a seconda delle esigenze di raffreddamento delle componenti e del case.

Tutti i dissipatori per CPU targati Cooler Master includono la MasterGel Pro oppure MasterGel Maker a seconda del segmento di appartenenza.

MasterWatt: Potenza affidabile

 La famiglia di alimentatori Masterwatt si allarga, affiancando all’ammiraglia Masterwatt Maker 1200 una linea completa di PSU con caratteristiche variabili a seconda del wattaggio e dell’efficienza. La serie include modifiche personalizzate alla progettazione dei circuiti, alla dissipazione ed alla ventola per consentire una riduzione degli sprechi di calore, rafforzare l'affidabilità e prolungarne durata.

MasterWatt Maker 3 thumb

La personalizzazione del “touch and feel” anche nelle periferiche.

Anche le periferiche sono state riprogettate per consentire un’alto grado di personalizzazione a seconda del gusto e della la personalità dell'utente.

Partendo dalla diverse “size” della linea di tastiere MasterKeys (S ed L), gli utenti hanno una grandissima possibilità di scelta nella tipologia di retroilluminazione che può essere semplice e pulita ma anche arricchita dalle infinite possibilità offerte via software dalla MasterKeys Pro RGB.

MasterKeys CK8823 5 1 thumbMasterKey Layout 2 S thumb

(Masterkeys Lite L e Masterkeys Pro L)

MasterKey Pro S thumbMasterKey Pro M Layout 1 thumb

(Masterkeys Pro S ed M)

Anche il MasterMouse parte da un design pulito ed ambidestro ma, nella versione Pro, può essere arricchito da pannelli intercambiabili a seconda delle dimensione delle mani e del tipo di presa (grip).

Master Mouse C package thumbMaster Mouse Pro L B thumb

(MasterMouse e MasterMouse Pro L)

La tecnologia FX Bass delle cuffie in-ear ed over-ear MasterPulse consente il passaggio bassi potenziati generati da un unico cablaggio fisso nella struttura della cuffia stessa.

MasterPulse thumbMasterPulse Pro thumbMasterPulse in ear c thumb

(MasterPulse, MasterPulse Pro e MasterPulse in-ear)

Per maggiori informazioni su Cooler Master, visitare il sito eu.coolermaster.com.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Giugno 2016 22:26
E-mail Stampa PDF

AMD annuncia la nuova RX 480 al Computex 2016

Dopo tanta attesa, AMD ha annunciato la nuova RX 480, basata su architettura Polaris e litografia 14nm FinFET. Il prezzo è stato fissato a 200$ per la versione da 4GB e 230$ per quella da 8GB, addirittura inferiore a quanto ci si aspettasse fino a pochi giorni fa; AMD sta infatti puntando a recuperare market share e sa bene che la maggior parte dei giocatori PC acquista schede video nella fascia tra i 100 ed i 300 dollari.

Sebbene non ci siano ancora benchmark di terze parti (l'NDA scade il 29 giugno, in contemporanea con il rilascio ufficiale), alcune indiscrezioni ed i test effettuati in casa da AMD la porrebbero circa allo stesso livello della R9 390X, che attualmente si può acquistare al doppio del prezzo. AMD dichiara un miglioramento delle performance per watt di circa 1,7 volte grazie ai soli transistor 14nm FinFET che, combinati con un miglioramento architetturale e software, rendono Polaris fino 2,8 più efficiente delle soluzioni precedenti; a riprova di ciò, il design reference della RX 480 contempla solo un connettore PCIe da 6 pin, in accordo con il TDP dichiarato pari o inferiore ai 150W.

rx 480

La RX 480 presenta 36 CU (per un totale stimato di 2304 Stream Processors), più di 5 TFLOPS di potenza in singola precisione ed un bus di memoria a 256 bit accoppiato a 4 od 8GB di GDDR5 a 8Gbps effettivi, per una banda passante di 256 GB/s. Ovviamente troviamo il supporto ad AMD FreeSync, VR Premium e all'interfaccia DisplayPort 1.3/1.4 HDR. A giudicare da leak e numeri forniti, la GPU dovrebbe avere una frequenza di circa 1200 MHz per le versioni reference.

Come già detto la RX 480 sarà disponibile a partire dal 29 giugno e troveremo sicuramente versioni custom con dissipatori più efficaci e PCB ridisegnati per consentire overclock maggiori: non ci resta che aspettare.

Per maggiori informazioni, visitare il sito amd.com.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Giugno 2016 14:12
E-mail Stampa PDF

NZXT CAM aggiunge il supporto all'overclock della GPU

NZXT, brand affermato nell'ambito dei case e del raffreddamento PC, ha di recente annunciato l'ultima versione del suo software di monitoraggio CAM. Con la nuova versione 3.1, il software NZXT CAM aggiunge la possibilità di effettuare overclock alla propria GPU tramite la sezione "Tuning", pensata per essere più semplice ed immediata possibile. Inoltre NZXT ha presentato una versione completamente ridisegnata della propria applicazione CAM per iOS ed Android, più accessibile, veloce e ricca di feature, quali per esempio l'integrazione con Facebook e G+ e l'accesso allo storico delle temperature medie del proprio sistema.

nzxt cam

 Oltre al supporto dell'overclock GPU ed una interfaccia migliorata, la versione 3.1 di CAM presenta miglioramenti nella precisione di lettura delle temperature (soprattutto per le CPU AMD), un'interfaccia migliorata ed una maggiore ottimizzazione del software per ridurre l'utilizzo del processore.

Come annunciato il questa news, NZXT e CRYORIG hanno stretto una partnership per la realizzazione del CRYORIG H7 Quad Lumi ed il software CAM è stato fondamentale in questa collaborazione. L'H7 e la sua interazione con il software CAM saranno mostrati durante il Computex 2016 presso lo stand CRYORIG (Nangang Hall 1, booth J0503).

Per maggiori informazioni su NZXT CAM, visitare il sito camwebapp.com.

E-mail Stampa PDF

CRYORIG e NZXT collaborano sul primo dissipatore RGB controllato via software, l'H7 Quad Lumi

CRYORIG, in collaborazione con NZXT, annuncia il nuovissimo H7 Quad Lumi, basato sul pluripremiato H7. Tuttavia il Quad Lumi presenta una heatpipe da 6mm addizionale, una ventola QF120 Balanced LED e soprattutto dispone di illuminazione RGB, possibile grazie ad un controller integrato direttamente nel dissipatore. Quest'ultimo è basato sull' Hue+ di NZXT ed è gestibile tramite il software NZXT CAM; per ora sono disponibili 9 modalità di illuminazione diverse e con il tempo se ne aggiungeranno altre, tramite aggiornamenti software.

Il controller lavora su due canali, quindi l'illuminazione del top e quella della base del dissipatore sono separate ed indipendenti, consentendo modalità di illuminazione pressoché infinite e completamente personalizzabili.

H7 quad lumi

Grazie alle modifiche apportate al dissipatore ed alla nuova ventola PWM da 1600rpm (controllabile ovviamente tramite l'applicazione NZXT CAM) questa versione dell'H7 supporta CPU dal TDP di oltre 150W, un miglioramento superiore al 10% rispetto alla versione originale. Anche il sistema di ritenzione è stato rivisitato e semplificato, ed ora supporta tutti i socket AMD ed i socket 115X e 2011 di Intel.

Specifiche del dissipatore

  • Dimensioni (ventola inclusa):    L98 mm x W123 mm x H145 mm

  • Peso (ventola inclusa):  728 g

  • Heat pipes: 4 x 6mm 

  • Base:  puro rame, placcato in nickel

  • Altezza massima delle RAM: senza limiti

  • TDP: 150 W+

L'H7 Quad Lumi farà la sua prima apparizione durante il Computex 2016 presso lo stand CRYORIG (Nangang Hall 1, booth J0503) e sarà disponibile nei negozi nel periodo delle prossime feste natalizie, ad un prezzo non ancora specificato. Per maggiori informazioni, visitare il sito cryorig.com

E-mail Stampa PDF

Thermaltake annuncia le Riing 12 LED RGB TT Premium Edition

Thermaltake, una delle aziende più importanti nell'ambito di case e raffreddamento per PC, ha appena annunciato le nuove ventole Riing 12 LED RGB TT Premium Edition, pensate per essere utilizzate su dissipatori e radiatori. La peculiarità di queste ventole è  legata all'illuminazione RGB, che consente di impostare fino a 256 diversi colori tramite il Digital Fan Hub ed il software Riing. Non solo: tramite il software e il Digital Fan Hub è possibile controllare anche la velocità di rotazione, fino ad un totale di ben 48 ventole. 

È inoltre possibile scegliere una modalità "RGB Cycle", che illumina a rotazione i LED con tutti i colori disponibili. L'effetto è visibile da tutte le angolazioni.

TT Riing RGB premium

Le pale della ventola sono ottimizzate per spostare il maggior quantitativo d'aria possibile, l'albero del motore è dotato di cuscinetto idraulico e gli angoli sono ricoperti in gomma per smorzare le vibrazioni prodotte dalla rotazione. Le Riing RGB saranno in esposizione durante il Computex 2016 nello stand Thermaltake, presso la Nangang Exhibition Hall di Taipei (quarto piano, stand M110).

Per maggiori informazioni su Thermaltake al Computex 2016, visitare il sito computex2016.thermaltake.com.

Ultimo aggiornamento Martedì 31 Maggio 2016 20:26
E-mail Stampa PDF

Kingston presenta il nuovo SSD UV400

Kingston, tra i principali produttori di memorie del mondo, annuncia il nuovo SSD UV400. Questo nuovo SSD permette un avvio rapido, un veloce caricamento delle impostazioni e un dinamico trasferimento dei file per clienti mainstream ad un prezzo entry-level. L'UV400 sfrutta inoltre un controller a quattro canali Marvell per aggiungere alte velocità: fino a 550MB/s in lettura e 500MB/s in scrittura. È basato su NAND TLC e l'azienda assicura una durata delle celle di 50-100-200-400 TB in base alla capacità (120-240-480-960GB).

kingston UV400

L'UV400 è disponibile in versione bundle come drive stand alone, oppure può essere acquistato come kit completo di tutto ciò che occorre per installare il drive SSD all'interno del sistema. Il drive è disponibile in capacità da 120, 240 e 480GB, a breve sarà anche disponibile nel taglio da 960GB.

Per maggiori informazioni, visitare il sito kingston.com/it.

E-mail Stampa PDF

Antec presenta tre nuovi case al Computex 2016

In occasione del 30° anniversario dell'azienda, Antec presenterà alcuni nuovi case nel corso di questo Computex 2016. Tra questi abbiamo il GX1200, il Trapeze ed il Crown.

Il GX1200, pensato principalmente per i videogiocatori, presenta un design molto aperto per favorire il flusso d'aria. Il case supporta schede video fino a 410mm, schede matri eATX e possiede 7 slot di espansione. È possibile installare radiatori fino a 360mm sul front, 240mm sul top e 120mm sul retro. Sono fornite due ventole LED, preinstallate nella parte anteriore, controllabili tramite l' "Antec Magic Box" grazie al quale è possibile importare 6 diverse velocità di rotazione e 7 colori per l'illuminazione delle ventole. Questo mid tower misura 510 mm x 510 mm x 200 mm e presenta due gabbie per drive da 3.5"/2.5" e tre per SSD da 2.5".

antec gx1200

Il Trapeze (Cube Design) è invece un case miniITX (355 mm x 250 mm x 459 mm) con una struttura ibrida in alluminio ed acciaio. Questo case supporta fino a 4 ventole, con una presente preinstallata nel retro, ed AIO fino a 240mm nella parte anteriore e 140mm nella parte posteriore; come per il GX1200, la ventola preinstallata può essere illuminata con 7 diversi colori ma, in aggiunta, questo chassis presenta delle fasce di LED sul fondo controllabili in maniera identica a quella delle ventole, tramite uno switch posto sul top. I pannelli laterali presentano una finestra in vetro fumé ed il case è apribile facilmente tramite un sistema a click.

antec trapeze

Infine abbiamo l'Antec Crown, sempre miniITX (339 mm x 430.7 mm x 236 mm) ma stavolta realizzato completamente in alluminio e dall'aspetto più sobrio. Il suo design  permette di montare la scheda madre direttamente dal top e dispone di due slot per drive da 3.5" e quattro per drive da 2.5". Il Crown supporta schede video fino a 330mm di lunghezza e sistemi di raffreddamento AIO (sul top) fino a 128mm.

antec crown

Antec sarà al Computex dal 31 maggio al 3 giugno, presso il Grand Hyatt Hotel di Taipei (stanza 1103). Per maggiori informazioni, visitare il sito antec.com.

Ultimo aggiornamento Martedì 31 Maggio 2016 13:07
E-mail Stampa PDF

Tt eSPORTS rivela il nuovo VENTUS Z

Tt eSPORTS, il marchio Thermaltake dedicato a periferiche ed accessori da gaming, ha rivelato un nuovo membro della famiglia di mouse Ventus, il VENTUS Z. Questo mouse possiede un sensore AVAGO ADNS 9500 da 11000 DPI (personalizzabili via software) ed eredita alcune caratteristiche dal modello di punta Level 10 M, quali la struttura a nido d'ape nella zona di appoggio del palmo e l'illuminazione RGB. Il VENTUS Z presenta inoltre una copertura in un materiale che al tatto sembra una via di mezzo tra plastica rigida e soft touch, che fornisce una sensazione equilibrata e assicura un grip ottimale senza però gli svantaggi dei coating in gomma. Il prezzo consigliato è di circa $60.

Tt eSPORTS VENTUS Z

Il VENTUS Z sarà in esposizione, insieme agli altri prodotti Thermaltake, per tutta la durata del Computex 2016 presso la Nangang Exhibition Hall di Taipei (quarto piano, stand M110); per saperne di più su Thermaltake al Computex 2016, visitare il sito computex2016.thermaltake.com.

Per maggiori informazioni sul VENTUS Z, visitare il sito ttesports.com.

Pagina 3 di 97