PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

RECENSIONE: Raijintek Metis - Descrizione Prodotto - L'esterno

Indice
RECENSIONE: Raijintek Metis
Caratteristiche tecniche
Descrizione Prodotto - L'esterno
Descrizione Prodotto - L'interno
Conclusioni

Già dalle dimensioni della scatola capiamo che ciò che ci troveremo di fronte una volta aperta è un case molto, molto compatto. Essa è realizzata in cartone abbastanza robusto e presenta immagini diverse su tutti i lati, oltre che ad una tabella recante la colorazione del modello acquistato.

L'imballaggio interno fa il suo dovere, compito in realtà molto facile dato il peso trascurabile dello chassis.

00 thumb600

Molto scarsa tuttavia la dotazione di accessori, che si limita al libretto pieghevole delle istruzioni, viti necessarie al montaggio dei componenti e allo speaker. Solo due le fascette: questo case ha indubbiamente bisogno di molto cable management per rendere al meglio, dato lo spazio risicato, quindi la scelta di Raijintek ci sembra alquanto discutibile.

03 thumb30002 thumb300

01 thumb30004 thumb300

Una volta rimosso l'imballaggio, possiamo ammirare il piccolo Metis in tutto il suo splendore. Il pannello frontale è di una pulizia impressionante, data la presenza del solo logo Raijintek e del pulsante di accensione (dotato di retroilluminazione rossa). Scelto per ospitare un HTPC, questo case farebbe un'ottima figura anche in salotto.

05 thumb600

La paratia destra ospita una finestra in acrilico di discrete dimensioni rispetto al pannello stesso, mentre quella sinistra presenta una grata a fori circolari posta in corrispondenza dell'apertura del tray della scheda madre. Questi pannelli, per esigenze di aspetto, sono purtroppo fissati tramite viti e ciò non aiuta affatto in fase di assemblaggio; tuttavia le ridotte dimensioni, e quindi la facilità nell'orientarlo a proprio piacimento, vengono in aiuto del Metis attenuando il problema. 

08 thumb30007 thumb300

L'alluminio spazzolato che ricopre il case è di qualità, non trattiene affatto le impronte delle dita ed è abbastanza spesso da conferire rigidità all'intero chassis. Gli spigoli sono ben raccordati e una volta chiuso il Metis non presenta punti di discontinuità evidenti rendendone l'aspetto assai pulito ed armonioso.

09 thumb30010 thumb300

Alla base troviamo dei piedini in gomma, il foro per l'alimentatore e quelli per gli alloggiamenti dei drive da 2,5". Sul top invece troviamo il già citato comparto I/O perfettamente simmetrico rispetto all'asse del case, che contribuisce moltissimo all'armonia generale dello stesso. 

 11 thumb30012 thumb300

Infine, sul retro, troviamo  il foro per l'I/O della scheda madre, la ventola da 120mm preinstallata, i due slot di espansione ed il connettore per la prolunga di alimentazione. Il montaggio degli slot di espansione richiede purtroppo l'utilizzo di un cacciavite, ma il sistema di ritenzione presenta una cover in plastica che copre il foro e le viti contribuendo ulteriormente a mantenere il design complessivo molto uniforme.

06 thumb600