PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

Recensione: Gigabyte Z270X Gaming 5 - Descrizione Bios

Indice
Recensione: Gigabyte Z270X Gaming 5
Caratteristiche Tecniche
Descrizione Mainboard - 1/2
Descrizione Mainboard - 2/2
Descrizione Bios
Piattaforma e Metodologia di Test
Test - CinebenchR15, Frybench
Test - Compressione, Estrazione
Test - VideoEncoding e Transcoding
Test - Gestione Memoria
Test - Gestione Sata3 e USB3
Test - 3DMark Firestrike e 3DMark 11
Test - Overclock
Conclusioni

Ora andremo ad analizzare il BIOS. Alla pressione del tasto "DEL" la prima schermata che appare è quella denominata M.I.T che ci mostra subito le principali categorie su cui andremo ad agire per overcloccare e configurare il nostro sistema. Il BIOS ha subito inoltre uno svecchiamento dell'interfaccia ed ora è più chiaro e leggebile, pur mantenendo il classico schema del produttore. Particolari le due finestre a tendina, dove quella a destra, una volta estratta, ci fornirà le informazioni sul sistema mentre in quella sotto troviamo delle utili scorciatoie per passare alla vista semplificata, per utilizzare la comoda utility proprietaria "Q-flash" per aggiornare il firmware o per andare direttamente nell'app di controllo ventole. Questa APP, ormai giunta alla quinta edizione, risulta essere particolarmente completa e ben fatta, permettendoci un fine tuning non solo delle ventole ma anche delle varie pompe per watercooling eventualmente installate. Questo è reso possibile per via del fatto che tutti i connettori 3 o 4 Pin possono gestire fino a 2A di corrente.

 01 thumb   02 thumb   03 thumb

04 thumb   05 thumb   06 thumb

Entrando nello specifico e analizzando i sotto-menu presenti nel Tab M.I.T. possiamo configurare al meglio tutti i paramentri per ottenere un buon overclock di tutto il sistema. Una particolare menzione va data ai setting per le memorie, che risultano essere praticamente infiniti e potrebbero addirittura confondere l'utente medio. Ovviamente anche dal lato del controllo delle tensioni non possiamo lamentarci, visto che potremo interagire con qualsiasi paramentro, ma avremmo preferito trovare queste voci in un menu singolo, anziche in altre ulteriori divisioni.

07 thumb   08 thumb   09 thumb

10 thumb   11 thumb   12 thumb

13 thumb   14 thumb   15 thumb

16 thumb   17 thumb

Ovviamente non mancano le sezioni dedicate al setting delle periferiche e dei vari controller messi a disposizione dalla scheda. Una particolare nota va data alla possibilità di gestire gli effetti luminosi della mainboard, non solo per i colori e le due zone(su questo modello) ma anche per il "movimento", infatti potremo decidere in che modo far brillare le luci; fisse, a ritmo di musica, in base al calore prodotto dai componenti e cosi via.

18 thumb   19 thumb   20 thumb

21 thumb   22 thumb   23 thumb

Infine, come da stile GIGABYTE, l'ultimo menù è dedicato al salvataggio della configurazione BIOS o al ripristino dei valori di Default. E' inoltre possibile salvare o caricare differenti profili BIOS, sia su memoria interna che esterna per Backup, così da poter aver sempre a portata di mano differenti setting.

24 thumb   25 thumb