PcBrain

Banner
E-mail Stampa PDF

Recensione: Asus Strix Z270F Gaming - Descrizione Mainboard - 1/2

Indice
Recensione: Asus Strix Z270F Gaming
Caratteristiche Tecniche
Descrizione Mainboard - 1/2
Descrizione Mainboard - 2/2
Descrizione Bios
Piattaforma e Metodologia di Test
Test - CinebenchR15, Frybench
Test - Compressione, Estrazione
Test - VideoEncoding e Transcoding
Test - Gestione Memoria
Test - Gestione Sata3 e USB3
Test - 3DMark Firestrike e 3DMark 11
Test - Overclock
Conclusioni

La Strix arriva nella classica confezione adibita per questo genere di articoli, la scatola è gradevole e accattivante, grazie alla parte frontale dove vi è impressa la scritta  colorata "Strix" affiancata da un'immagine della mainboard. Nella parte posteriore della scatola possiamo trovare una completa spiegazione delle caratteristiche tecniche del prodotto.

 01 thumb   02 thumb

Prima di passare all'analisi della Strix diamo uno sguardo al bundle che troveremo a corredo. Nella scatola sono presenti: quattro cavi sata, uno SLI Bridge HB, uno sticker ROG, dieci etichette per i cavi, un supporto per l'installazione della CPU, il cd contente i software e i driver, lo shield posteriore, un set di viti per fissare i dischi M.2 e la consueta manualistica.

03 thumb

La scheda si presenta con un look total Black che restituisce un tono aggresivo ma senza essere troppo fuori dal coro. Il layout dei componenti è decisamente buono, tutto è dove ce lo aspettiamo, e l'unico appunto che possiamo trovare è la posizione della batteria a bottone, in quanto, in caso di necessità, per raggiungerla dovremo smontare la VGA inserita nel primo slot.

05 thumb   06 thumb

04 thumb

Asus non ha lesinato sul sistema di dissipazione, inserendo sulla scheda cooler non solo di generose dimensioni ma anche di qualità, grazie all'utilizzo di materiali "pregiati". Inoltre ha inserito anche una protezione per le porte posteriori, arricchendola di un baffo a Led con colorazione RGB. La zona socket ha un layout abbastanza pulito, dove appena sotto trova posto il primo dei due slot M.2 di cui è dotata la scheda. Per il corretto funzionamento la mainboard richiede un alimentazione ausiliaria a 8 PIN, mentre, per la gestione energetica, Asus ha implementato un sistema a 10+2 fasi, rispettivamente per CPU e memorie.

07 thumb   08 thumb

09 thumb   10 thumb